Set 02

Terzo consiglio comunale (un po' in sordina)

Share
Tempo di lettura: 2 min

Ieri sera terzo consiglio comunale del comune di Controguerra. Un consiglio un po' "moscio". Il consiglio infatti prevedeva solo l'approvazione di alcune convenzioni "obbligatorie" nel senso che o il comune le approvava o sarebbe stato commissariato.

Forse a causa di questo motivo, l'affluenza degli spettatori che hanno ascoltato via web l'evento è stata molto minore rispetto alla vota scorsa, nonostante, durante l'evento, ci sono state delle chicche veramente simpatiche tra maggioranza e minoranza

Questo qui sotto è infatti il grafico del numero di visitatori durante l'evento 

report_streaming_cc_2008.09.01.png

Un vero peccato anche perchè è stato introdotto, da ieri sera, uno strumento che ritengo veramente importante al fine di una maggiore interazione tra chi sta al di quà e chi sta al di la della telecamera, una chat tra gli spettatori che permette un dialogo sugli argomenti inerenti al consiglio o altri di attualità. 

Ieri serà, ad esempio, tra sei degli spettatori dell'evento, c'è stato un grosso interesse, all'interno della chat, per avere informazioni relativamente ad un impianto che Vodafone vuole impiantare sull'acquedotto del Ruzzo, al centro del nostro comune.

Durante la chat ho tentato di spiegare cosa il comune stesse facendo in merito per contrastare questa installazione ed ho riportato la cosa al sindaco che aggiungerà questo argomento nel prossimo consiglio comunale previsto per il 29 settembre.

Un altro argomento interessante emerso durante la chat è stato quello di una maggiore interazione con assessori e consiglieri, magari tramite l'integrazione di un forum all'interno del sito del comune. Vedrò, appena possibile, come e se la cosa è fattibile.

Spero, entro domani, di mettere online l'evento registrato ieri sera.

Qui sotto, una foto del tavolo di regia e della fantastica regista che ha coordinato la registrazione di ieri sera.

cc.2008.09.01.la_regista.jpg

 

Set 01

Dove finisce il cibo che mangiamo

Share
Tempo di lettura: < 1 min


food.jpg

Sabato scorso, ero ad un pranzo di matrimonio, quando uno dei commensali ha deciso che era giunto il momento di rendere la tavolata partecipe di una considerazione filosofica riguardo alla destinazione che, usualmente, prende il cibo durante le forti assunzioni associte a tali eventi

Per esternare a tutti la brillante deduzione a cui era giunto riguardo a tale argomento, faceva cosi osservare che:

(ascolta la pronuncia esatta) 

La metà d' quell' ch' so' magnat la teng mezz' a li dint

che, per chi non è addentro al gergo tecnico usato, può essere tradotto in cotale modo:

Mi è d'obbligo far osservare che una ampia percentuale degli squisiti manicaretti realizzati dallo chef  e che sono stati da me ingeriti si sono fermati al livello degli spazi interdentali  invece che scendere lungo l'apparato digerente

Come non essere d'accordo con questa palese verità?

Ago 29

Lunedì 01 settembre, diretta del consiglio comunale

Share
Tempo di lettura: < 1 min

logo_comunecontroguerra.png

Lunedì, 01 settembre 2008, nuovo consiglio comunale e relativa diretta via INTERNET direttamente dalla home page del comune.

Questa volta vorrei aggiungere alla diretta anche la possibilità, per gli spettatori, di dialogare via chat, ovviamente, per ora, senza alcun obbligo e senza alcun controllo.

Eventualmente poi si vedrà come si comporta "il pubblico" e si valuterà se mettere delle restrizioni tipo la registrazione, l'accesso alla chat ai soli residenti del comune e cosi via.

Per ora vediamo se riesco a portare in porto anche questo ulteriore esperimento.

 

Ago 26

A quale personaggio dei cartoon assomiglio.

Share
Tempo di lettura: < 1 min

Ho deciso di fare un test per vedere che personaggio dei cartoon sono. E' risultato questo. Vedete un po' voi se è il caso di continuare a seguire questo blog 

 

TAZ - il mostro della Tasmania
Sei selvaggio e matto, ma lo sai già. Sai come divertirti pero' a volte lo porti all´estremo.
Nonostante ciò, sai quello che fai, ed hai il pieno controllo della tua vita. Gli altri non sempre vedono le cose a modo tuo, però questo non significa che devi sempre fare quello che vuoi.
Ricorda che il tuo spirito pazzerello potrebbe ferire te stesso e chi ti circonda.
Ago 26

La mia WII al MOCA2008

Share
Tempo di lettura: < 1 min

Quella che vedete sotto è l'installazione che ho fatto al MOCA2008 per far giocare tutti gli appassionati con la mia WII

My WII installation at MOCA2008

Da notare, al centro un palo, normalmente usato per installare le antenne, caparbiamente riassemblato e utilizzato come appoggio per il proiettore, il telo da proiezione, assemblato in giornata con 30 euro di spesa da Obi dopo che varie catene di materiale elettronico hanno cercato di vendermi versioni "pro" ad oltre 200 euro, il subwoofer sotto al tavolino da campeggio prestato, assieme alle sedie, dall'accoppiata sugo/manray.

Una serata insomma di grande divertimento dove, dalle 20.00 alle 01.00 sono stato perennemente circondato da giocatori e giocatrici pronti a sfidarmi sulle piste di Mario Kart o con i giochi di Wii Sports.

Peccato che la complessità dell'installazione, ma soprattutto, la necessità di disinstallare tutto a fine serata e riporre tutto in auto, una volta che i cancelli principali del MOCA erano chiusi, mi ha costretto a desistere a riproporre il tutto anche la serata successiva.

Ago 25

Una stampante "a getto d'acqua"

Share
Tempo di lettura: < 1 min

Il video lo riporta Attivissimo, ma è troppo bello per non citarlo e appenderlo alle cose da ricordare.

Una fantastica fontana posta nel centro commerciale Canal City di Hakata, in Giappone, che stampa  immagini, scritte e disegni tramite la caduta di gocce d'acqua da una fila di ugelli collocati in alto.

Un video da gustarsi fino in fondo per restare a bocca aperta di fronte all'ingegnosità dell'uomo.

Ago 24

Il MOCA2008 al TG3 Regionale

Share
Tempo di lettura: < 1 min

Anche quest'anno, come quattro anni fà, il Metro Olografix Camp 2008 ha riscosso un grande successo di pubblico e un grande interesse da parte della stampa locale.

Qui sotto il video della notizia data sabato 23 agosto 2008 sul TG3 Regione Abruzzo e il servizio andato in onda invece nella giornata dal 24.

Ovviamente le solite imprecisioni e i soliti accostamenti "hacker == pirati informatici", forse dovuti al corso di lockpicking  in corso durante la ripresa da parte della RAI dell'evento. Inoltre, estremo risalto dato a capitan Crunch e alla sua nuova società di streaming (se qualcuno ha capito faccia questa società, me lo dica, perchè a parte ciucciare banda a gogo, io non l'ho capito).

Comunque, in generale, l'immagine della Metro Olografix ne è uscita fuori molto bene.

Ago 19

Me@MOCA2008

Share
Tempo di lettura: 2 min

In questi giorni sono impegnato, insieme agli amici di Metro Olografix, nella realizzazione del MOCA2008. Se vuoi seguire insieme a me lo svolgere degli eventi, puoi dare un'occhiata alle foto su Flickr, sulla gallery del MOCA e seguirmi in tempo reale su twitter.

 

Ago 17

Due cose da vedere e testare: Yahoo Pipes e Google Chart API

Share
Tempo di lettura: 2 min

Appena ho un attimo di tempo mi devo guardare questi due prodotti in stile Web 2.0.

Yahoo pipes promette di essere un aggregatore di feed alla ennesima potenza, in quanto, al pari delle "pipes" unix, con dei semplici comandi, permette di combinare più feed in uno unico, ordinandoli per vari parametri, filtrandoli e traducendoli pure. Inoltre permette di leggere gli eventuali geotag dei feed per visualizzarli su mappe. Il feed risultante può essere quindi riletto in vari formati di output quali RSS, JSON, KML o incapsulato direttamente nel proprio blog tramite dei widgets opportuni.

E la cosa più fantastica e che tutto questo viene fatto tramite un'interfaccia Web 2.0 fantastica. Guardare il video per credere. Da provare assolutamente!!!

Il secondo tool sono le Google Chart API che permettono di generare dei grafici (ma non solo) fantastici senza avere nulla installato lato web server.

Per esempio, i grafici sotto, sono creati dinamicamente proprio usando queste API. Si possono, ad esempio, creare dei grafici a torta come questo,

Sample chart

generata inserendo un classico tag IMG con il seguente URL

http://chart.apis.google.com/chart?chs=250x100&chd=t:60,40&cht=p3&chl=Hello|World

E' possibile inoltre creare robe complicatissime tipo questo

Radar example

o altri esempi tipo questi

Map of Africa

Google-o-meter with default red to green coloring Line chart with 20 pixel red cross,

Insomma vedete un po' voi se non vale il caso di provare queste cose.

Tutto questo mio entusiasmo è nato da xefer.com che usa appunto queste due tecnologie per realizzare un report dei post su twitter dei vari utenti. E tutto senza avere nulla installato lato server. Potenza del web.

Per un esempio, andatevi a vedere, le statistiche di post su twitter del caro amico lastknight o guardate le vostre e rimanete a bocca aperta. Se non è Web2.0 questo, allora non so proprio cosa sia.